Acqua di melissa preparazione

Le virtù terapeutiche di questo olio essenziale furono scoperte proprio da un carmelitano. Per preparare una tisana alla melissa sotto forma di infuso calcolate di utilizzare cucchiaino di foglie di melissa essiccate per ogni tazza da 2ml di acqua calda. Versate la melissa essiccata in ogni tazza e coprite con acqua calda.

Lasciate in infusione per minuti e filtrate. Se occorre, dolcificate a . La preparazione tradizionale vede aggiunta alla melissa buccia di limone grattugiata, cannella, chiodi di garofano, noci moscate, radice di angelica e coriandolo.

Il composto viene bollito in acqua per un tempo breve: vi si aggiunge altrettanta quantità di grappa e viene travasato in un recipiente chiuso ermeticamente e . La melissa ( Melissa officinalis), nota anche come erba limoncina o limoncella, è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Labiatae che cresce spontanea in Europa meridionale ed Asia occidentale. Questa pianta trova impiego soprattutto per la preparazione di tisane ed infusi che la rendono un . Coprire e lasciare in infusione per min. Dopo i pasti per digerire. Per preparare invece un decotto, utilizzate foglie tritate di Melissa fresca: ve ne serviranno cucchiaini.

Il liquido attraverso un tessuto fine a aggiungete i semi di coriandolo, la noce moscata, un pizzico di cannella e il chiodo di garofano. Filtrate e allungate con un paio di bicchieri di acqua distillata. Come fare un infuso di Melissa ?

Coprite con un coperchio e lasciare in infusione per minuti circa. Porre 10- grammi di fiori e foglie secche in mezzo litro di acqua e far bollire per minuti. Bere dopo i pasti come ottimo digestivo. Questa ricetta era molto conosciuta nelle vecchie farmacie.

Si dice che preso con regolarità allontana la malinconia, rafforza la mente e . Prodotto naturale, ottenuto distillando in corrente di vapore la Melissa Moldavica. Da allora le sementi della Melissa, o per meglio dire della Dracocephalum moldavica, vengono gelosamente custodite dai Padri Carmelitani di raccolto in raccolto, da almeno trecento anni: senza di loro questa specie in Italia scomparirebbe. Coprite e lasciate in infusione cinque minuti prima di consumarla. Per il decotto utilizzerete invece due cucchiaini di foglie fresche di melissa tritate, da aggiungere a 2ml di acqua : fate . In un pentolino porta ad ebollizione litro di acqua. Inoltre, le foglie di Melissa trovano largo impiego nella preparazione di liquori.

Associata a varie altre droghe, ritroviamo la melissa in alcune specialità sedative e regolatrici intestinali. Utilizzata tradizionalmente per dare sollievo alla digestione, la melissa favorisce anche un ottimo rilassamento fisico e mentale. Necessari grammi di foglie fresche (gr. se essiccate) per una tazza d’ acqua calda. Preparare una tisana alla melissa. Una volta portata a ebollizione togliere dal fuoco e lasciare il . Le virtù medicinali della Melissa sono contenute nelle sommità fiorite e nelle foglie dove scorre uno speciale olio essenziale, che dà alla pianta un gradevole profumo ed un gustoso sapore di limone.

Si può fare a meno di alcune sostanze, o sostituirne altre più aggradevoli. Tintura o spirito di melissa.

Aggiungi alla lista dei desideri loading.